Archivio per la categoria 'trame di storie: abbigliamento equosolidale'

La nuova collezione PE Trame di Storie 2019


Una nuova collezione sorprendente e colorata: Walkabout raccoglie e mixa immagini e colori, esplora con la mente e con i sensi, con le mani ancor prima che con i passi.
Meravigliosi i nuovi tessuti come cotone goffrato Seersucker a stampa floreale, cotone operato con lavorazione a righine, madras di cotone in bianco e azzurro con ricamo, cotone lucido melange, jacquard a pois. Tornano per l’estate i freschi seta-cotone e seta-lino.
La bellezza dei tessuti è esaltata dalla lavorazione sartoriale che dà risalto ai dettagli: tagli asimmetrici e cuciture di sbieco, ricami e intarsi per capi che scivolano addosso come un abbraccio e valorizzano con grazia ed eleganza il corpo di chi li indossa.
La collezione è realizzata da 3 produttori: Artisan Hut, Craftlink, Auromira.

LEGGI E SCARICA LA PRESENTAZIONE DELLA COLLEZIONE
GUARDA IL LOOKBOOK

#5torevolution: la nostra challenge per il Fashion Revolution Day


Il 24 aprile 2019 sarà il sesto anniversario della strage del Rana Plaza e noi aderiamo al Fashion Revolution Day per ricordare le vittime e dire NO a un sistema moda che crea schiavi, distrugge risorse, rovina la terra.
Quest’anno per dare più forza a questo messaggio abbiamo unito le forze con Altromercato e Equo Garantito (guarda qui): insieme il commercio equo può far sentire la sua voce e proporre un’alternativa concreta!
Per far sentire la nostra posizione e magari coinvolgere il maggior numero di persone abbiamo anche pensato a una piccola attività: una challenge, cioè una sfida per riflettere su ciò che indossiamo ogni giorno.
L’abbiamo chiamata #5torevolution, perché ti proponiamo 5 modi di vestire etico e responsabile. Puoi farla in 5 giorni, ogni giorno un modo diverso, oppure tutti insieme. Se ti va poi pubblica la foto sui social con l’hashtag #5torevolution e magari cita anche noi di @altraqualita, @altromercato e @equogarantito. Oppure puoi inviare la foto a noi che la pubblicheremo sulla nostra pagina facebook insieme alle nostre (guarda qui l’anno scorso quanti hanno fatto Fashion Revolution con noi).
Prima di darti le “istruzioni” per la challenge ci teniamo a spiegarti che non si tratta di un giochino per dare visibilità sui social, ma è una sorta di esercizio a non dare per scontato quello che indossiamo, ma al contrario a farci caso non solo dal punto di vista estetico. Come dice il motto del Fashion Revolution:
BE CURIOUS, FIND OUT, DO SOMETHING!

CHALLENGE #5TOREVOLUTION – COME PARTECIPARE
1. segui le proposte qui sotto (per leggere meglio clicca sull’immagine)
2. se vuoi, fotografati (tutti i giorni, una volta sola, quando vuoi)
magari con il cartello del Fashion Revolution
2. pubblica l’immagine con #5torevolution
e tagga @altraqualita, @altromercato, @equogarantito
3. coinvolgi tutti!

Pensieri al vento: la nuova linea di t-shirt P.E. 2019


È arrivata PENSIERI AL VENTO, la nuova collezione di t-shirt creata in collaborazione con la cooperativa trevigiana Pace e Sviluppo. Sono messaggi-manifesti quelli che abbiamo scelto per le t-shirt: vogliono raccontare come sia possibile affacciarsi alla vita e alle relazioni con quella sana leggerezza che permette di guardare le cose con un pizzico di distacco e sempre con il sorriso. Le situazioni pesanti capitano, e a volte, per affrontarle servono i lati dolci e le maniere folli, da non confondere con quelle forti, sempre da evitare. Le difficoltà possono essere risolte con la creatività di chi sa sognare in grande e sa mettere a posto le cose (e la testa) a modo suo e che soprattutto non si ferma alle lezioni di vita stereotipate e imposte dalla massa.
Anche le t-shirt per i più piccoli vogliono essere portatrici di un messaggio positivo e raccontare un mondo bello, dove i colori vivaci rappresentano le emozioni pulite e intense con cui i bambini vivono le loro prime esperienze di relazione: le immagini fiabesche di buffi animali parlano ai bimbi dell’amicizia, sentimento che rende unici, grandi e forti, al di là di ogni differenza.

Le caratteristiche
Tutte le t-shirt sono in jersey di puro cotone al 100%, certificato biologico e Fairtrade. Abbiamo scelto questo tipo di jersey perchè è morbido e leggermente elastico, pur non avendo elastan nella composizione, inoltre mantiene la forma e la lucentezza dei colori anche dopo molti lavaggi. I modelli sono 4: unisex, bimbo e 2 varianti donna. Le t-shirt unisex e bimbo sono le classiche con girocollo e manica corta. Per le t-shirt donna abbiamo scelto un modello dalla linea morbida con collo a barchetta e un altro sfiancato, con girocollo.

I produttori
Tutte le t-shirt sono realizzate da Armstrong Knitting Mills (India), un’azienda tessile che ha fatto della sostenibilità una scelta di sostanza: lavora esclusivamente cotone biologico, in gran parte certificato Fairtrade, è completamente autonoma dal punto di vista energetico poiché utilizza un impianto eolico e, attraverso un sistema di depurazione interno, ricicla tutta l’acqua necessaria per il processo di tintura. Anche noi contribuiamo alla loro sostenibilità: abbiamo infatti trasferito tutte le fasi di lavorazione (stampa compresa) presso Armstrong, in questo modo abbiamo alzato la loro quota sul prezzo complessivo della maglietta e allo stesso tempo, importando il prodotto finito, abbiamo abbassato i costi di movimentazione e di trasporto delle t-shirt, quindi il costo finale. Più contento chi produce, più contento chi acquista: non è perfetto?

SCARICA LA SCHEDA CON IL PREZZO TRASPARENTE

La nuova collezione autunno-inverno 2018-2019 di Trame di Storie


L’ispirazione
THE BEAUTY OF THE LOOM AI 2018-2019 è una collezione ricca, variegata e versatile, composta da tanti stili, quanti quelli che ogni donna può creare e indossare durante il giorno: elegante e raffinato con i tessuti in jacquard nella fantasia optical in bianco e nero o quella sul blu intenso e profondo, sbarazzino e ispirato al mood del ’68, country con i pantaloni e le giacche in velluto a coste sottili abbinati alle maglie in cotone bio o alle bluse in flanella a scacchi.
“I nomi che ho scelto da abbinare agli abiti della collezione THE BEAUTY OF THE LOOM – spiega Maria Cristina Bergamini, la nostra designer – sono presi dai 500 ritratti e storie di donne da tutto il mondo che la fotografa Mihaela Noroc ha raccolto in The Atlas of the Beauty, un libro che ha catturato il mio sguardo e il mio cuore, perchè è un inno alla bellezza e alla diversità di ogni donna, al nostro impegno ad essere noi stesse nel luogo in cui ci troviamo, al valore di chi siamo e di quello che trasmettiamo.”
La bellezza di ogni ritratto del libro è legata anche a quello che ogni donna indossa: gli abiti sono una “seconda pelle”, comunicano e raccontano parti di sè e della propria visione del mondo.
Gli abiti THE BEAUTY OF THE LOOM valorizzano il tempo: quello di chi li ha pensati, cuciti, indossati e dal tempo escono valorizzati: non si esauriscono in una stagione, ma continuano a vivere, portando con sè ricordi e promesse. La qualità, infatti, li rende duraturi, e chi li indossa può reinventarli ogni volta, creando la propria moda e le proprie storie.
I colori
La collezione è caratterizzata da due principali palette cromatiche: una sui toni del bosco con il rosso terra, il verde foglia e il classico beige del velluto a coste, l’altra più romantica sui toni del lampone e vinaccia. Un bellissimo blu avio abbraccia tutti gli altri colori, donando all’insieme una speciale luminosità ed eleganza.
I tessuti
Velluto, jacquard e lana, tessuti strutturati e dalla trama tattile e materica, sono il filo conduttore dell’intera collezione alternati a tessuti più leggeri e modellanti come il jersey in cotone bio delle maglie e delle le felpe, il cotone morbido delle bluse a scacchi e lo jacquard a trama sottile delle camicie.

GUARDA IL LOOKBOOK
SCARICA LA SCHEDA
VAI ALLA COLLEZIONE

Presentazione della collezione Primavera-Estate 2019


Nuovi tessuti, tagli asimmetrici, intarsi di stoffe e colori, forme morbide ed essenziali: quella che abbiamo presentato in anteprima lunedì 8 ottobre è una collezione che stupisce per qualità delle lavorazioni, bellezza delle linee, luminosità dei colori.
Walkabout è il nome che abbiamo scelto per raccontare questa collezione perché, come una passeggiata tra i tessuti, le ispirazioni, le storie e i ricordi, raccoglie e mixa immagini e colori, esplora con la mente e con i sensi, con le mani ancor prima che con i passi. Nasce così una mappa di linee che collegano i tessuti ai colori, gli abiti a ciò che li arricchisce come gli accessori, la bigiotteria, le borse e le sciarpe.
Ogni abbinamento si sviluppa come un paesaggio da colorare e arricchire con la propria creatività.

Di seguito puoi leggere di più sulla collezione e qui scaricare il lookbook