Campagna autunnale: Intelligenza Artigianale


Torniamo a scrivere sul blog per presentarvi il nostro tema per l’autunno 2020:
INTELLIGENZA ARTIGIANALE, una speciale campagna info-promozionale che sarà attiva dai primi di settembre alla fine del 2020.
La nostra idea è quella di proporvi un autunno-inverno leggero e concreto, che contribuisca ad arricchire la vostra proposta, con materiali essenziali e due tipi di vantaggi:
->una promozione immediata, relativa ai prodotti del periodo (con una prospettiva forte rivolta al Natale),
-> una sorta di “premio fedeltà” che valorizzerà i vostri acquisti degli ultimi mesi del 2020 applicandosi agli ordini dei primi mesi del 2021.
Vogliamo infatti sia sostenervi nel periodo forte del Natale, sia permettervi di iniziare con serenità l’anno successivo. Stiamo, perciò, selezionando tanti prodotti importanti su cui, nei prossimi mesi, proporvi delle promozioni che vi daranno un margine in più sugli acquisti e materiali info per aiutarvi a valorizzare questi bellissimi prodotti artigianali.

Intelligenza artigianale per il futuro da costruire insieme
Il titolo e lo spirito della campagna sono un omaggio a quelle particolari forme di conoscenza e competenza, di pensiero e di progetto, legate al saper fare con le proprie mani che vediamo nei nostri partner. Ridare centralità all’INTELLIGENZA ARTIGIANALE significa, per noi, dare valore ai prodotti come risultato di un processo che coinvolge materiali, persone, ambienti.
Diffondere la consapevolezza di questo processo è particolarmente importante in un periodo come quello del Natale, in cui con l’affanno del regalo a tutti i costi c’è il rischio che si perda il senso e l’impatto di ciò che si sta acquistando e donando.
Lavorare con le mani (oltre che con il cervello) richiede una sensibilità e un investimento in sapere specifici.” (Futuro artigiano, Stefano Miceli).

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento




Il tuo commento: