fuori dai balconi in t-shirt altraQualità

“Ognuno crede che il mondo sia come quello che vede affacciandosi dal proprio balcone” dice un proverbio bosniaco e IPSIA, attraverso il progetto Terre e libertà promuove occasioni di volontariato internazionale come occasioni per “affacciarsi ad altri balconi” e quindi come occasione privilegiata e intensiva di educazione alle relazioni giuste. Rientrano in questo ambito il servizio civile, i campi di lavoro, il turismo responsabile, lo stage e il progetto Terre e libertà di cui nella foto vedete i volontari in partenza, tutti con le t-shirt fornite da noi. Conosciamoli meglio. IPSIA (Istituto Pace Sviluppo Innovazione ACLI) è l’organizzazione non governativa promossa dalle ACLI per trasformare in iniziative di cooperazione internazionale esperienze e valori di associazionismo popolare. Dal 1985 IPSIA promuove iniziative che uniscono associazionismo, formazione – professionale e non – e sviluppo sociale costruendo legami di solidarietà fra i popoli. Tra queste iniziative anche il progetto di volontariato internazionale Terre e Libertà che propone un’esperienza di vita comunitaria tra persone di diversa provenienza, estrazione, cultura e religione. Vuole essere una opportunità, attraverso l’animazione giovanile e sportiva, la condivisione del lavoro, la conoscenza del contesto tramite percorsi di turismo consapevole, di formazione alla cittadinanza attiva e responsabile, all’interdipendenza e alla solidarietà. Per IPSIA è fondamentale che la proposta di Terre e Libertà sia fortemente legata ai progetti di cooperazione che sostiene in loco. In questo modo può diversificare l’impegno per raggiungere alcuni dei suoi obiettivi quali la conoscenza del contesto locale e la costruzione di relazione con i partner locali e con gli attori direttamente coinvolti. Il volontario è quindi parte attiva della cooperazione comunitaria di IPSIA, diventando attore e soggetto in grado di stimolare ed animare la relazione tra due comunità locali: quella italiana di partenza e quella locale di attività estiva. I percorsi di turismo sono una delle modalità di conoscenza del contesto, attraverso la mediazione di guide locali o dei volontari in Servizio Civile di IPSIA e permettono al volontario una maggiore comprensione del luogo, della cultura e delle tradizioni locali. La scelta delle località nelle quali IPSIA opera con il progetto Terre e Libertà riguarda tendenzialmente realtà rurali e isolate o quartieri particolarmente disagiati delle città. Per molte persone di questi paesi è molto difficile e a volte proibito lo spostamento, sia interno al paese che esterno, per via del regime dei visti, pertanto vengono inviati volontari anche per creare una relazione con il resto del mondo che altrimenti sarebbe impossibile.

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento




Il tuo commento: