Archivio per la categoria 'ayurvethica:tè, tisane e integratori alimentari'

Ayurvethica d’autunno: aiuti al benessere dalla natura

integratori alimentari ayurvethica
I cambi di stagione sono sempre un poco destabilizzanti, in particolare se, come in questo caso, si passa da molto caldo a giornate davvero più fresche: per godersi l’autunno, nonstante gli sbalzi di temperatura, ci viene in aiuto la tradizione ayurvedica e la linea di integratori Ayurvethica, 100% biologica e solidale.
Per rafforzare le difese immunitarie sono utili la tisana e l’integratore in opercoli Amla, grazie alla presenza di amla o amalaki (Emblica officinalis) che la tradizione ayurvedica considera una delle migliori erbe “ringiovanenti” perchè è una delle fonti naturali più ricche di vitamine antiossidanti. Per rafforzare l’effetto rinvigorente abbinatela agli opercoli Baobab che svolgono un azione ricostituente.
Il benessere viene anche da un buon sonno e anche qui Ayurvethica ci viene in aiuto con la Tisana e l’integratore Ashwa, utili per attenuare gli effetti dannosi dello stress. Se, invece sono arrivati già i primi rafffreddori e malesseri, si può provvedere con la tisana Malabar che contribuisce al naturale benessere delle vie respiratorie grazie alla presenza di erbe balsamiche come menta, eucalipto e adhatodha, dall’azione espettorante e mucolitica.
Se durante il giorno la stanchezza si fa sentire ci si può aiutare con la tisana Brihat che dona carica ed energia ed è adatta anche a chi non prende mai il caffè poichè non contiene caffeina, contiene tulsi e tribulus terrestris, due erbe tonico-adattogene della tradizione ayurvedica indicate per dare energia e vigore all’organismo. Liquirizia, zenzero, menta e limone rafforzano gli effetti rinvigorenti della tisana dandole anche un sapore aromatico e intenso.
L’organismo reagisce meglio ai malanni e tiene alte le difese immunitarie se l’intestino funziona regolarmente. La tisana Jesta aiuta delicatamente a mantenere regolare l’intestino grazie alla virtù della senna, insieme a quelle tonico adattogene del tulsi, lassative della liquirizia, digestive e carminative di finocchio e chiodi di garofano, da abbinare all’integratore in opercoli Triphala che migliora il metabolismo, favorisce la regolarità intestinale e disintossica il fegato.

Tisane e integratori anche d’estate!

Caldo, aria condizionata, spostamenti, pasti veloci e non sempre sani: d’estate è facile scombussolare il nostro organismo e soffrire di piccoli disturbi che possono infastidire avanze e momenti di relax.

Come prevenire e alleviare questi malesseri in modo 100% naturale e sicuro? Con la linea Ayurvethica, utile e pratica da portare anche in vacanza: basta un pò d’acqua, calda o fredda, a seconda che vogliate assumere una tisana o un integratore in opercoli.

Per combattere stanchezza e affaticamento causati da caldo e afa
Baobab in opercoli, ricostituente e rinvigorente e la tisana Brihat, anche fredda, per dare una sferzata di energia.

Per alleviare sensazioni di pesantezza e gonfiore
La tisana Manduka è particolarmente adatta a risolvere questi fastidi estivi: contiene centella (un buon tonico venoso), menta rinfrescante e ibisco, che con la vitamina C è antiossidante. La si può preparare alla mattina, tenerla al fresco e berla durante il giorno, al posto delle bibite frizzanti e zuccherate. Con una tazza di manduka si può prendere una o due capsule di Turuke, per sgonfiarsi e purificarsi, due volte al giorno, magari a metà mattina e metà pomeriggio.

Cosa portare in vacanza per alleviare disturbi del viaggiatore o piccoli malesseri
Il Triphala è splendido in viaggio, quando capita di avere problemi di stitichezza o di mangiare in modo disordinato o pesante: aiuta a mantenere l’intestino regolare, favorisce la digestione, contribuisce a rafforzare il sistema immunitario (per questo, poi in abbinamento all’Amla, ai primi sentori di raffreddamento).
E’ importante prendere Triphala tutti i giorni per mantere il fisico regolare e pulito, infatti aiuta anche i fermenti lattici, per chi li prende in vacanza, a fare il loro “lavoro”, gli prepara il terreno!

Per rinfrescare l’organismo e aiutare digestione e intestino
Per favorire un fisiologico effetto distensivo e lenitivo dell’intestino è utile latisana Putiha, composta da tre tipi di menta, Piperita, Spicata ed Arvensis. La menta, infatti, oltre a proprietà rinfrescanti e balsamiche, ha anche, come riporta l’Enciclopedia delle erbe Zanichelli, “effetti antispastici sulla muscolatura liscia come quella dell’apparato digerente. Si tratta di un’erba efficace contro la colica e la flatulenza. Grazie ai flavonoidi, la menta stimola il fegato e la cistifellea, aumentando la secrezione della bile“. (Richard Mabey, Enciclopedia delle erbe, Zanichelli). La tisana Puthia è ottima anche fredda, come dopopasto e rinfrescante durante la giornata.

Per alleviare dolori alle articolazioni dovuti a sforzi eccessivi
La nuova tisana Galangal favorisce la funzionalità articolare grazie alla presenza di zenzero, galanga, curcuma e liquirizia. La galanga è una pianta erbacea tropicale, appartenente alla famiglia dello zenzero, con proprietà toniche e antibatteriche, ottime per la risoluzione di problemi come dolori alle articolazioni e ai muscoli.
Lo zenzero è utile anche per contrastare gli stati di tensione articolare e la curcuma svolge un’azione antiossidante. Indicata per tutti coloro che soffrono di disturbi alle articolazioni e per chi pratica sport, per mantenere una buona efficienza articolare, anche in caso di sforzi periodici eccessivi (passeggiate in montagna, giri in bicicletta, ecc)
Per rafforzare l’azione ricostituente si consiglia di associare alla tisana Galangal l’integratore in opercoli Baobab: 1 opercolo di Baobab la mattina e la tisana due volte al giorno preferibilmente lontano dai pasti in particolare nel periodo in cui si pratica lo sport o si avvertono i primi fastidi.

TUTTI I PRODOTTI AYURVETHICA

5 cose ayurvethiche

Domani l’emittente ligure Radio19 ci darà un piccolo spazio (alle 11,40) per parlare generic cialis di Ayurvethica. Come raccontare un progetto così complesso e ricco di partner? Ci proviamo in 5 punti:
1. Ayurvethica è tutta bio: tutte le erbe e le spezie sono coltivate senza pesticidi chimici e preparati inquinanti.
2. Ayurvethica ha il sapore della giustizia: le erbe e il tè sono coltivate da piccoli produttori indiani autoorganizzati in strutture che rispettano i parametri del commercio equo: sicurezza sul lavoro, giusto compenso , assistenza sanitaria, investimenti in formazione e progetti sociali per la comunità locale.
3. Ayurvethica è riconosciuta dal Ministero della Salute come linea di integratori alimentari: le tisane sono composte da erbe riconosciute per il loro valore nutritivo e che possono aiutare ad integrare l’alimentazione in caso di particolari bisogni, carenze, momenti di stanchezza o debolezza (facilitare la digestione, il rilassamento, il transito intestinale, il rafforzamento delle difese immunitarie), per aiutarci a stare meglio nelle piccole necessita quotidiane.
4. Ayurvethica riprende la tradizione ayurvedica: Ayurveda è la tradizionale medicina indiana alla cui base c’è il principio dell’equilibrio tra le tre energie. Per aiutare l’organismo a mantenere questo equilibrio l’ayurveda utilizza preparati a base vegetale ai quali ci siamo ispirati per le nostre tisane e i tè, usando erbe, spezie conosciute e altre tipiche della tradizione indiana come il tulsi, il mandukaparmi, l’amla ecc
5. Ayurvethica è sicura: le tisane hanno ricette formulate da una tecnologa alimentare e sono prodotte da una azienda specializzata in integratori alimentari e fitopreparati.

Se volte saperne di più tisana per tisana, date una occhiata al mini e-book

Open publication – Free publishingMore ayurveda

Putiha, nuova tisana bio per il benessere dell’organismo

tisana bio putiha dalla tradizione ayurvedica indiana
Primo giorno di estate: tempo di vacanze, di spostamenti, di cambiamenti…e per molte persone di difficoltà a mantenere l’equilibrio del fisico e la regolarità. Per favorire un fisiologico effetto distensivo e lenitivo dell’intestino abbiamo creato una nuova tisana biologica nella linea Ayurvethica, la Putiha, composta da tre tipi di menta, Piperita, Spicata ed Arvensis. Può sembrare una composizione strana, infatti la menta è conosciuta ai più per le sue qualità rinfrescanti e balsamiche, in realtà ha anche, come riporta l’Enciclopedia delle erbe Zanichelli, “effetti antispastici sulla muscolatura liscia come quella dell’apparato digerente. Si tratta di un’erba efficace contro la colica e la flatulenza. Grazie ai flavonoidi, la menta stimola il fegato e la cistifellea, aumentando la secrezione della bile“. (Richard Mabey, Enciclopedia delle erbe, Zanichelli). Anche per la Putiha abbiamo voluto mantenere tutte le garanzie di qualità della linea Ayurvethica: gli ingredienti sono 100% da agricoltura biologica, è inserita nel registro degli integratori alimentari del Ministero della Salute e la sua formulazione è stata curata dalla dottoressa Pecorari, chimico farmaceutico, perfezionata in fitoterapia, consigliere SIFIT, società italiana di fitoterapia, esperta in questioni tecniche e regolatorie del settore fitoterapico. A queste garanzie di qualità abbiamo aggiunto il valore etico e sociale di un progetto di commercio equo e solidale: le erbe sono coltivate da Phalada Agro Research Foundation, i cui associati coltivano erbe e speziecon metodo biologico ed elevati standard sociali ed ambientali. Phalada, oltre a promuovere i loroprodotti, organizza anche una serie di piccoli agricoltori produttori di caffè, con i quali ha iniziato a sviluppare alcuni progetti sociali in campo sanitario e scolastico.

Per informazioni su tisane, tè, ingredienti e proprietà, potete scaricare il

quaderno Ayurvethica.

dimmi che integratore scegli…